Valute: 
Casa >  Donna Adidas >  Adidas Italia | Adidas Donna adidas by Stella McCartney Scarpe Alayta Pale Pink-Smc / Toasted Orange-Smc / Runner Red-Smc (M19094)
  1. Adidas Italia | Bambini Originals Scarpe Star Wars Top Ten Hi Yoda Ftwr White / Ftwr White / Semi Solar Yellow (B35565)
    Adidas Italia | Bambini Originals Scarpe Star Wars Top Ten Hi Yoda Ftwr White / Ftwr White / Semi Solar Yellow (B35565)
    €65.35
  1. Adidas Italia | Ragazzi Tennis Scarpe Barricade 9 Night Flash / Ftwr White / Iron Met. (B44426)
    Adidas Italia | Ragazzi Tennis Scarpe Barricade 9 Night Flash / Ftwr White / Iron Met. (B44426)
    €62.26
  1. Adidas Italia | Adidas Originals Ciabatte adilette Plaque Gold Met. / Core Black / Core Black (B26031)
    Adidas Italia | Adidas Originals Ciabatte adilette Plaque Gold Met. / Core Black / Core Black (B26031)
    €69.26

Prodotto 9/489

Precedente Categoria Successivo

Adidas Italia | Adidas Donna adidas by Stella McCartney Scarpe Alayta Pale Pink-Smc / Toasted Orange-Smc / Runner Red-Smc (M19094)


€82.09

  • IGE53001398
  • 596 disponibilità in magazzino

Fai la scelta:




Da inserire:


Description

Scarpe Alayta

Negli ultimi 10 anni, adidas by Stella McCartney ha offerto modelli sportivi versatili ed eleganti. Caratterizzate da un design incredibilmente flessibile, le scarpe Alayta sono ideali per gli allenamenti e per un utilizzo quotidiano. La suola con stampa marmorizzata presenta intagli di flessione che garantiscono le stesse sensazioni del piede scalzo, mentre la tecnologia di ventilazione climacool® assicura una freschezza ottimale. Il cinturino lucido sul tallone rifinisce il look.
  • Freschezza a 360° grazie alla tecnologia di ventilazione climacool®
  • Tomaia in tessuto e materiale sintetico con riquadro laterale in mesh e punta e tallone traforati
  • Fascia lucida con logo adidas by Stella McCartney sul tallone
  • Intersuola ammortizzata dal look screziato
  • Intagli di flessione che assecondano i movimenti naturali
  • Suola in gomma altamente flessibile
  • Scrivi Recensione